2024 16 giugno

Inaugurato a Cividale del Friuli un nuovo Giardino Mediterraneo incluso nel progetto transfrontaliero Meds Garden+

Inaugurato a Cividale del Friuli un nuovo Giardino Mediterraneo incluso nel progetto transfrontaliero Meds Garden+
Nota Stampa

NOTA STAMPA (articolo di Giovanni Candussio)
Scuola Centrale Formazione, Il Giardino del Chiostro, Kmetijska Zadruga Agraria Koper, z.o.o. e Comune di Nova Gorica, in collaborazione con CIVIFORM e Fondazione Opera Sacra Famiglia, nell’ambito del progetto MEDS GARDEN+, co-finanziato dall’Unione europea nell’ambito del Programma Interreg VI-A Italia-Slovenia


Presentano

“SUI PASSI DELLA BIODIVERSITÀ ATTRAVERSO L’INCLUSIONE SOCIALE”

INAUGURATO A CIVIDALE DEL FRIULI UN NUOVO GIARDINO MEDITERRANEO NELLO SPLENDIDO CONTESTO DEL COMPLESSO DELL’EX MONASTERO DI SAN GIORGIO IN VADO, NELL'AZIENDA AGRICOLA, FATTORIA DIDATTICA E SOCIALE “ IL GIARDINO DEL CHIOSTRO”

L’INIZIATIVA É PARTE DEL PROGETTO TRANSFRONTALIERO MEDS GARDEN+, CHE MIRA A AMPLIARE UNA RETE DI GIARDINI DIDATTICI MEDITERRANEI IN ITALIA E SLOVENIA

UNA RETE DI GIARDINI DIDATTICI MEDITERRANEI PER TUTTI

Per promuovere un turismo educativo valorizzando il patrimonio verde, preservando la biodiversità di erbe e piante autoctone

Video del taglio del nastro https://youtu.be/x-nr9ebG5ao

"Sui passi della biodiversità attraverso l'inclusione sociale", è questo il titolo dell’importante appuntamento svoltosi giovedì 13 giugno, nello splendido contesto del Giardino del Chiostro di Cividale del FriuiI, con l’inaugurazione del nuovissimo Giardino Mediterraneo, spazio naturale a forte inclusione sociale. Questo importante risultato, per il quale ci sono voluti anni di lavoro, è parte del progetto MEDS GARDEN+, co-finanziato dall’Unione europea nell’ambito del Programma Interreg VI-A Italia-Slovenia, con l’obiettivo di ampliare una rete di giardini didattici mediterranei per tutti, per promuovere un turismo educativo e sostenibile valorizzando il patrimonio verde, preservando la biodiversità di erbe e piante autoctone. Il taglio ufficiale del nastro è avvenuto dopo i saluti istituzionali di Daniela Bernardi, sindaca di Cividale del Friuli, Ljubka Čargo, consigliera del Comune di Nova Gorica, Roberto Molinaro, presidente Civiform, Adriana Bressan dell’Asu Friuli Centrale, Marco Valencic, Servizio Biodiversità FVG, Patrizia Pirnat, Kmetijska Zadruga Agraria Koper e Lorena Sassi, Project Manager Scuola Centrale Formazione. Il pubblico è stato accompagnato attraverso i suggestivi scorci del giardino, che vede la presenza di 124 specie di piante mediterranee, da Lorenzo Favia e Germana Coceani, proprietari del Giardino del Chiostro, mentre il pomeriggio è stato impeccabilmente condotto dall’educatore professionale Roberto Baita. Il numeroso pubblico accorso all’inaugurazione è stato poi guidato in tour da esperti botanici, che hanno fatto scoprire molte delle bellezze e dei segreti di questo meraviglioso compendio storico e naturalistico. La giornata si è chiusa con il buffet proposto dai ragazzi del Civiform a tema “erbe spontanee dei giardini didattici mediterranei”.

Per informazioni sul progetto e sulle modalità di visita www.ilgiardinodelchiostro.it 

Giovanni Candussio
Mob: +39 340 2943427
Mail: giovanni.candussio@gmail.com

IL GIARDINO DEL CHIOSTRO
L'azienda agricola Il Giardino del Chiostro che è anche fattoria didattica-sociale e alloggio agrituristico, nasce all’interno dell'ex monastero di San Giorgio in Vado, autentica perla storica, architettonica, artistica e naturalistica del cividalese, documentato già agli inizi del XIII secolo. Al suo interno è possibile compiere un viaggio lungo 7.000 anni, curiosando tra coltivazioni, attrezzi e utensili della capanna preistorica, scoprendo le origini dell’osservatorio astronomico antico e del monastero di San Giorgio in Vado, nelle cui sale si trovano le ricostruzioni dell'erboristeria, della farmacia, dell'infermeria e della sala capitolare. In questo contesto scuole, gruppi e famiglie possono partecipare a laboratori accessibili storico-naturalistici che ripercorrono la vita dal neolitico ai giorni nostri, con un focus sul periodo medievale – monasteriale. Il percorso si snoda tra gli orti sinergici, il frutteto, il labirinto commestibile e il belvedere sul fiume Natisone. Spazi inclusivi per un’esperienza educativa di famiglie, bambini e persone fragili che si sono ulteriormente ampliati grazie all’ultimo arrivato, il Giardino Mediterraneo, in cui ammirare le essenze tipiche e selvatiche della macchia mediterranea. Il complesso oggi conserva la chiesa conventuale e parte degli edifici monastici, in cui una recente ristrutturazione ha messo in luce vecchi muri di sasso, archi e porte gotiche originali dove poter alloggiare. Maggiori info su www.ilgiardinodelchiostro.it .

Foto di Claudio Mattaloni




 

PRENOTA LA TUA VISITA

Orario visite:
Dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 17:00
Minimo 4 persone
SOLO SU APPUNTAMENTO CHIIAMANDO IL NUMERO: Chiamare (+39) 339-724-5085

Copyright © 2014 Il giardino del chiostro - by Start2000
Abbiamo a cuore la tua privacy

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione sul nostro sito. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalitÓ indicate nella pagina privacy policy. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante ''Personalizza'' sempre raggiungibili anche attraverso la nostra cookies info.
Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ''Accetta e chiudi'' o rifiutarne l'uso facendo click su ''Continua senza accettare''